Quali sono i diversi tipi di trattamento per le lesioni?

Il trattamento per le lesioni dipenderà dal tipo di lesione di una persona, sebbene la maggior parte delle lesioni o lesioni minori sulla superficie della pelle possano essere trattate con un farmaco topico. Il trattamento per le lesioni pigmentate richiede in genere l’uso di un laser. Molti diabetici sviluppano ferite o ferite aperte, principalmente sul piede. Una lesione del piede diabetico può essere trattata con antibiotici orali e creme topiche. Nella maggior parte dei casi, il trattamento per lesioni di qualsiasi tipo richiederà una classificazione, che viene eseguita eseguendo una valutazione approfondita da parte di un medico.

Una malattia infiammatoria autoimmune nota come lupus può danneggiare la pelle e gli organi vitali del paziente. In molti casi, i pazienti affetti da lupus sviluppano ferite aperte che richiedono cure mediche per prevenire l’infezione. Il trattamento per le lesioni causate dal lupus includerà tipicamente applicazioni di corticosteroidi direttamente alla piaga. Se la lesione si infetta, un medico prescriverà antibiotici, che potrebbero includere sia il trattamento orale che quello topico.

I tumori orali benigni delle gengive sono a volte indicati come lesioni odontogene. Questi tipi di lesioni sono generalmente trattati con farmaci. A seconda delle dimensioni della crescita, un patologo può eseguire una valutazione.

Dopo che è stata fatta una diagnosi, un chirurgo può decidere di rimuovere la lesione. Questa procedura verrà in genere eseguita in anestesia generale e il paziente tornerà a casa poco dopo aver rimosso la lesione. Gli saranno date istruzioni post-operatorie da seguire dopo la rimozione della lesione.

Alcune donne soffrono di lesioni cervicali precancerose che potrebbero richiedere un trattamento. Questa diagnosi viene generalmente effettuata dopo che le cellule sono state prelevate dalla cervice durante un pap-test, quindi esaminate da un patologo. Queste cellule anormali, che sono indicate come lesioni cervicali, possono svilupparsi in cellule cancerose se non rimosse. Più comunemente, i trattamenti laser vengono eseguiti per questi tipi di lesioni. Nella maggior parte dei casi, il paziente verrà nuovamente sottoposto a screening per il cancro diverse volte durante un periodo di due anni.

Lesioni vascolari si verificano da vasi sanguigni rotti e si trovano tipicamente sulle gambe. Ciò può verificarsi durante la gravidanza o il parto e spesso si verifica in soggetti anziani con scarsa circolazione. Essere sovrappeso può anche aumentare il rischio di sviluppare legioni vascolari. Il trattamento per le lesioni derivanti da vasi sanguigni rotti comporterà la rimozione della vena allargata. Questo è in genere fatto attraverso la chirurgia laser e con l’uso di anestesia topica prima che la procedura venga eseguita.