Quali sono i pro ei contro dell’utilizzo di Reflexology per la fertilità?

Un beneficio della riflessologia per la fertilità è il fatto che il trattamento è generalmente considerato privo di effetti collaterali. Finché la persona che riceve la terapia non ha alcuna ferita aperta o tagli sulle aree del corpo, il trattamento non invasivo è considerato sicuro e senza dolore. Altri benefici riportati della terapia per coloro che cercano di rimanere incinta includono l’aiuto per alleviare lo stress e la presunta capacità del trattamento di aiutare con alcuni problemi di fertilità. Viceversa, tuttavia, la prova scientifica che la riflessologia funziona rimane scarsa, e l’esperienza tra coloro che praticano la terapia può essere incoerente.

Una terapia olistica, riflessologia si riferisce a una tecnica di massaggio in cui vengono manipolati punti di pressione o riflessi sui piedi, le mani e la testa. Questi riflessi si suppone fungano da mini mappa del corpo e il massaggio di una particolare area può aiutare a guarire questa regione del corpo e ripristinare l’equilibrio. Presumibilmente, un riflesso particolare nei piedi può essere massaggiato per ripristinare l’equilibrio nel sistema riproduttivo. Per le donne, questo presumibilmente significa regolare i cicli mestruali e migliorare le condizioni associate agli squilibri ormonali come l’endometriosi che può rendere difficile la gravidanza. Negli uomini, la riflessologia per la fertilità è stata associata al miglioramento della bassa produzione di sperma.

Per le donne che affermano di avere successo con la riflessologia per la fertilità, ciò può essere dovuto al fatto che la terapia aiuta a rilassarsi. Le donne e le coppie che lottano con l’infertilità sono spesso sottoposte a livelli elevati di stress, in particolare quando non è possibile scoprire la causa dell’infertilità. Una sessione di riflessologia, tuttavia, è un’opportunità per rilassarsi. Il trattamento viene solitamente effettuato in un ambiente rilassante con tecniche di massaggio dolce utilizzate per aiutare uomini e donne a rilasciare le tensioni e promuovere il benessere generale. Un altro positivo dell’utilizzo della riflessologia è il fatto che il trattamento può essere combinato con altri metodi per superare l’infertilità, come la fecondazione in vitro, per migliorare le possibilità di successo.

Uno svantaggio significativo della riflessologia per la fertilità che dovrebbe essere considerato è il fatto che la maggior parte delle prove che il processo funziona è aneddotico nel migliore dei casi. Pochi studi scientifici sono stati fatti che esaminano la riflessologia per l’infertilità. Gli studi che sono stati fatti devono ancora dimostrare in modo conclusivo che la riflessologia plantare può migliorare significativamente l’ovulazione o provocare una gravidanza.

Un’altra preoccupazione per la riflessologia per la fertilità è il terapeuta che fa il massaggio. Nella maggior parte delle aree del mondo, la pratica non è autorizzata. Inoltre, nei luoghi in cui la certificazione è disponibile, di solito non è un requisito. Invece, le leggi locali di solito determinano i requisiti. Questa autoregolamentazione del settore può significare che la quantità effettiva di conoscenze ed esperienze può variare drasticamente tra due individui sul campo in base allo stato, alla contea o alla città in cui si esercitano.

Riflessologia e altri trattamenti alternativi possono avere i loro usi, ma la pratica non è destinata a sostituire per vedere un medico. Anche se la riflessologia per la fertilità si dimostra utile, non può curare condizioni mediche sottostanti che influenzano l’infertilità, come le malattie a trasmissione sessuale, la prostatite o la malattia infiammatoria pelvica. Gli esperti raccomandano che le donne e gli uomini interessati all’utilizzo delle tecniche di riflessologia si consultano prima con il proprio medico per una corretta diagnosi e trattamento dell’infertilità.