Quali sono i diversi tipi di albero medicinale?

Un albero medicinale è una pianta da cui possono essere distillate o estratte sostanze di valore medico. Mentre alcuni tipi di albero medicinale sono usati solo in medicina alternativa o complementare, molti hanno anche trovato un uso corrente. Gli esseri umani hanno usato alberi medicinali per migliaia di anni, e nuovi usi sono ancora stati trovati grazie alla ricerca medica e allo sviluppo.

Esistono diversi tipi di alberi medicinali che possono aiutare a ridurre la febbre e il dolore. Sia il salice che la betulla contengono alti livelli di acido salicilico, che può essere raffinato in aspirina. Oltre ad abbassare la febbre, curare mal di testa e dolori e dolori lenitivi, l’acido salicilico svolge un ruolo importante in molti farmaci per la pelle per l’acne. Recentemente, i medici hanno iniziato a raccomandare di somministrare l’aspirina come prima risposta ad un attacco di cuore, poiché il farmaco può agire per proteggere e stabilizzare il cuore.

L’albero di canfora è una specie sempreverde originaria di tutta l’Asia. Alcune medicine popolari popolari usano l’estratto ceroso dell’albero come ingrediente per aiutare a sopprimere la tosse persistente. La canfora ha una lunga storia di uso per scopi medicinali, per secoli le persone che soffrono di raffreddori o attacchi di tosse farebbero strofinare le soluzioni di canfora sopra i loro petti e gole per facilitare la respirazione e aprire le vie respiratorie. Gli estratti di alberi di eucalipto presentano usi simili e sono anche usati come aromatizzante.

Un albero medicinale ritenuto utile nel trattamento dei problemi della pelle è l’albero del tè in Australia. L’olio dell’albero del tè, ricavato dall’estrazione di liquido dalle foglie tritate, si trova spesso nei trattamenti per l’acne, la rosacea e l’iperpigmentazione per il viso e la pelle. Oltre alle proprietà antisettiche, l’olio ha un effetto antinfiammatorio, riducendo il gonfiore e il dolore causato da brufoli o vesciche infette.

Una palma da cocco è un albero medicinale che può essere usato per lenire l’essiccazione o la desquamazione della pelle. Utile dopo la solarizzazione o prima dell’esposizione al sole, l’olio di cocco è ricco di acidi grassi che reintegrano e proteggono lo strato naturale di umidità della pelle. Gli estratti di palme da cocco sono usati per trattare le ustioni e la pelle persistentemente secca e vengono frequentemente aggiunti a creme solari, balsami per capelli e lozioni per il corpo.

Non tutti gli alberi medicinali sono stati valutati clinicamente per le proprietà medicinali, facendo attenzione quando si provano i rimedi naturali o ad albero. Anche se gli alberi sono organismi naturali, il sovradosaggio è possibile e possono verificarsi allergie. Considera la possibilità di consultare un medico prima di proseguire il trattamento attraverso l’uso di alberi medicinali, sebbene molti possano fornire rimedi eccellenti, potrebbero non essere appropriati in tutti i casi e potrebbero persino causare reazioni avverse in alcune persone.