Quali sono i diversi tipi di chirurgia toracica?

Ci sono molti diversi tipi di chirurgia toracica, in quanto comprende qualsiasi intervento chirurgico che viene eseguito all’interno della regione toracica, o del torace. Ciò include la chirurgia cardiaca, polmonare ed esofagea. Un chirurgo toracico è un medico specializzato. La chirurgia toracica può essere elettiva o eseguita come procedura di emergenza.

I chirurghi toracici eseguono una vasta gamma di procedure e il divenire richiede molto tempo. Dopo aver completato l’addestramento come chirurgo generale, un medico deve specializzarsi in chirurgia toracica. Una volta che sono chirurghi toracici, alcuni scelgono di sub-specializzarsi ulteriormente.

La chirurgia toracica può essere suddivisa in sottospecifiche, tra cui quella cardiotoracica e quella toracica generale. I chirurghi cardiotoracici eseguono un intervento chirurgico al cuore. Possono eseguire procedure sui bambini, più comunemente disturbi congeniti come difetti del setto atriale o ventricolare. Negli adulti, i chirurghi cardiotoracici eseguono procedure come bypass, aneurisma e riparazione delle valvole cardiache che perdono. Tutte queste procedure salvavita richiedono conoscenze altamente specializzate.

Anche la chirurgia dei polmoni ricade sotto la chirurgia toracica. Questo include procedure per il cancro del polmone, enfisema e disturbi esofagei come ernie iatali, reflusso gastroesofageo e cancro esofageo. Un chirurgo toracico differisce da un pneumologo in quanto un pneumologo diagnostica e tratta i disturbi del polmone mentre un chirurgo toracico esegue un intervento chirurgico aperto.

Anche i trapianti di cuore fanno parte della chirurgia toracica. Prima eseguita dal chirurgo sudafricano Christiaan Barnard nel 1967, questa procedura salvavita comporta la sostituzione di un cuore malsano con il cuore sano di un donatore di organi. La procedura è complicata e potrebbe richiedere cinque ore o più. Dopo il trapianto cardiaco, il paziente dovrà assumere farmaci immunosuppontanti per prevenire il rigetto del cuore del donatore. I trapianti di cuore possono essere eseguiti su adulti e bambini.

La malattia esofagea, come il reflusso, è comune. Se è grave o non risponde ai farmaci, la chirurgia può essere eseguita. La chirurgia più comunemente eseguita per la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è chiamata fundoplicatio di Nissen.

Durante questa procedura il chirurgo toracico esegue una serie di piccole incisioni nell’addome attraverso cui lavora. Questo è noto come chirurgia del buco della serratura. Quindi avvolge lo stomaco intorno all’esofago e lo pinza via. Questo stringe lo sfintere esofageo e dovrebbe impedire all’acido di risalire l’esofago.

Nel caso del cancro polmonare o esofageo, potrebbe essere necessario rimuovere parti del polmone o dell’esofago malate. Nei casi più gravi, può essere eseguito un trapianto di polmone. La rimozione di una parte del polmone è definita lobectomia, poiché i polmoni sono costituiti da numerosi lobi.