Quali sono gli usi medici di Codonopsis Pilosula?

Codonopsis pilosula è una perenne fioritura e membro della famiglia lobelia. È originario della Corea e della Cina, dove è stato usato in medicina per diverse migliaia di anni. Codonopsis pilosula è coltivata in tutto il mondo per la sua bellezza come pianta ornamentale e le sue proprietà curative. L’erba è usata per trattare una varietà di afflizioni, tra cui l’asma, disturbi digestivi, affaticamento, stress e ipertensione arteriosa. Le madri che allattano bevono il tè per la sua azione galattagogica per aumentare la produzione di latte.

Gli agenti medicinali di Codonopsis pilosula si trovano nel fittone. Questo taproot contiene saponine, alcaloidi, steroidi, polisaccaridi e altri componenti che rendono l’erba benefica per tutto il corpo. Codonopsis pilosula rivitalizza la milza ed è usato come tonico.

Aumenta la quantità di globuli rossi e bianchi e viene utilizzato nel trattamento dell’anemia. Uno dei suoi più importanti benefici è la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario. I polisaccaridi promuovono la produzione di interferone e potenziano ulteriormente le proprietà di difesa immunitaria dell’erba. Codonopsis pilosula può guarire le ulcere e stimolare l’appetito. Ringiovanisce il corpo e aumenta la prontezza mentale e la resistenza.

I componenti adattogeni del fittone rafforzano la capacità dell’organismo di resistere allo stress. Questo aiuta ad alleviare molti dei sintomi di stress come mal di testa cronico, stanchezza e ipertensione arteriosa. Agisce anche come stomaco e digestivo per alleviare disturbi gastrointestinali come nausea, indigestione, vomito e diarrea.

La medicina moderna ha scoperto alcuni nuovi usi per Codonopsis pilosula. Le sue proprietà curative attenuano gli effetti collaterali frequentemente sperimentati da pazienti oncologici trattati con chemioterapia o radiazioni, come nausea, indigestione, mancanza di respiro e letargia, ei suoi benefici di potenziamento immunitario e di miglioramento energetico aiutano a ripristinare la loro vitalità. Questo sostituto del ginseng è stato anche usato per trattare il virus dell’immunodeficienza umana (HIV).

Si ritiene che abbia le stesse proprietà medicinali del ginseng in una forma più debole. Codonopsis pilosula è talvolta noto come ginseng degli uomini poveri poiché è più economico del ginseng e viene usato come sostituto dell’erba più costosa in molte formule di guarigione naturale. Viene generalmente utilizzato per trattare le stesse condizioni in cui viene utilizzato il ginseng. Le persone nell’antica Cina ingerivano un tonico composto da entrambe le erbe per ristabilire l’energia di segnalazione e superare la letargia. A volte è combinato con gingko biloba poiché le proprietà antiossidanti della pilosula codonopsis migliorano la capacità del gingko di migliorare la memoria.