Cos’è una squadra di pronto soccorso?

Una squadra di primo soccorso è un gruppo organizzato di persone che arrivano sul luogo di un’emergenza, come un incendio in casa o una calamità naturale, e offrono assistenza tempestiva e assistenza medica preliminare. La squadra di primo soccorso potrebbe essere affiliata con i vigili del fuoco di una città o un’organizzazione professionale che fornisce personale qualificato di pronto soccorso per eventi pubblici. La squadra di pronto soccorso può essere composta da volontari della comunità o da un gruppo di dipendenti che potrebbe costituire una tale unità per le emergenze sul posto di lavoro.

Le responsabilità del team includono la ricerca delle persone colpite, il trattamento di lesioni minori e l’assistenza a coloro che sono gravemente feriti in ospedale. In genere, le persone che fanno parte dell’unità sono state sottoposte ad addestramento in procedure standard di primo soccorso e rianimazione cardiopolmonare (CPR). Alcuni membri possono ottenere la certificazione in interventi di primo soccorso avanzati e il team può includere operatori sanitari come infermieri o medici.

Divisioni regionali della Croce Rossa, vigili del fuoco e agenzie di servizi medici di emergenza di una città, e formatori professionisti conducono spesso corsi di addestramento di primo soccorso. La durata e il livello dei corsi possono variare, in genere combinano lezioni frontali con esercitazioni pratiche. Alcune delle aree coperte dai corsi includono bendaggi e splint di ferite, controllo dell’emorragia e fornitura di RCP. Interventi come l’utilizzo di un defibrillatore esterno in casi di arresto cardiaco sono solitamente coperti da un addestramento avanzato. Tra i programmi disponibili sono previsti corsi specialistici in pronto soccorso professionale, pronto soccorso pediatrico e pronto soccorso in natura, alcuni programmi di formazione sono accreditati e possono portare alla certificazione di primo soccorso.

La squadra di primo soccorso deve essere adeguatamente preparata per affrontare un’emergenza prima che insorga. Questo inizia con l’individuazione della struttura sanitaria più vicina nell’area. Il team deve essere equipaggiato con manuali di primo soccorso e kit medici e qualsiasi materiale di cui possano aver bisogno. Si raccomanda ai membri di frequentare un addestramento periodico per tenersi aggiornati sui cambiamenti delle procedure e dei trattamenti e mantenere le loro capacità attuali. Generalmente la prima unità di aiuto è organizzata dal capo squadra, che è anche responsabile delle misure adottate in loco in caso di emergenza.

Tra i primi passi che un team di primo soccorso intraprende per raggiungere il sito di crisi è quello di localizzare coloro che sono feriti e curare qualsiasi ferita come tagli, distorsioni o problemi respiratori. Il fornitore di primo soccorso potrebbe dover assistere le persone nel recupero da trauma mentale o shock subito. A volte ci possono essere gravi lesioni, quindi potrebbe essere necessario chiamare un’ambulanza per ottenere i feriti all’ospedale locale.

Se una vittima ha un osso rotto, il fornitore di primo soccorso potrebbe dover mantenere la posizione stabile fino all’arrivo dell’ambulanza nel sito. Se è sicuro spostare la vittima, i soccorritori della squadra possono portare la vittima all’ospedale. Generalmente, i donatori del primo soccorso sono invitati a registrare specifiche come la natura dell’incidente, i farmaci o le cure mediche che possono aver fornito e i nomi delle persone portati a una stazione di primo soccorso o una struttura medica.